Ciao, come va?

In Italia ci sono moltissime piccole realtà, come ad esempio artigiani o piccoli negozi o liberi professionisti, che cercano di approcciarsi al mondo digitale ma incontrano innanzitutto  il problema che non sanno bene a chi rivolgersi per realizzare i loro progetti e successivente il problema del budget, troppo elevato secondo loro e soprattutto visto come una spesa e non come un opportunità.

 

Come scegliere allora come realizzare i tuoi progetti online in maniera efficace?

Ecco, in questo articolo ti darò una semplice guida che potrai seguire per approcciarti al mondo digitale in maniera ottimale, realizzare i tuoi sogni ed obiettivi.

Sei pronto? Allacciati le cinture che si parte…

Esistono due grandi pilastri su cui appoggiare tutta la propria presenza online, e sono: il sito web e i social network.

consigli siti webIniziamo subito con il parlare del sito web, la finestra sul mondo per tutte le imprese, che viene utilizzata per mostrare ai tuoi potenziali clienti quali sono i tuoi prodotti o servizi, le tue caratteristiche, e tutto quello che riguarda la tua azienda.

Infatti i siti web sono definiti anche piattaforme di content consuption, cioè dove le persone consultano i contenuti che proponi per loro, ed è la piattaforma che devi reputare come principale fonte di arrivo dei tuoi clienti.

Al giorno d’oggi esistono molti strumenti che ti permettono di realizzare siti web a basso costo, oppure c’è il figlio del vicino che è disposto a crearne uno, ma fai massima attenzione perché il rischio è quello di farti realizzare siti web che non sono ottimizzati per i motori di ricerca e quindi non avrai la tua visibilità e il sito non verrà visto da nessuno.

Tu questo vuoi evitarlo vero? Immagino di sì…

Come prima cosa quindi cerca di studiare quelli che sono i requisiti di un sito ad esempio, come funziona il collegamento con i social network e molto altro.

Dopo aver studiato cosa ci serve, affidati a professionisti, ma non guadare solo al prezzo che ti viene proposto perché non c’è un costo standard per la realizzazione ma dipende da vari fattori, come ad esempio se viene realizzato da un freelance oppure da una web agency strutturata, oppure dalla piattaforma di realizzazione e molto altro.

Se non sarai come interagire con questi professionisti, leggi il mio articolo “web agency: guida pratica” dove imparerai anche alcuni termini tecnici che ti verranno detti durante il colloquio.

Adesso ti starai sicuramente chiedendo cosa devi guardare se non il prezzo vero?

sito web responsive La risposta è molto semplice, devi focalizzarti su quelle che sono ora le caratteristiche che un sito web deve avere per avere una maggiore visibilità.

Alcune delle caratteristiche principali che deve avere un sito web al giorno d’oggi sono:

  • Che sia responsive, cioè la visualizzazione sia ottimale anche su tablet e smartphone.
  • Che abbia una facilità di utilizzo molto elevata, qualsiasi persona deve essere in grado di utilizzarlo e capire velocemente dove si trova.
  • Che sia veloce, soprattutto da mobile, in modo tale che sia trovato ancora più facilmente dai motori di ricerca.
  • Possa interagire facilmente con i social network.

Già con questi punti puoi farti realizzare un ottimo sito web.

 

L’ultimo punto che ti ho lasciato come caratteristiche di un buon sito sono i social network, e adesso voglio parlarti proprio di questo argomento.

Partiamo…

social media marketingI social network sono anche definiti piattaforme di content discovery, cioè piattaforme dove tu puoi pubblicare un micro contenuto che porterà l’utente che vuole approfondire sul sito web.

Adesso che hai letto queste due righe non cadere subito nella tentazione di aprire account su tutti i social possibili e immaginabili, questo ti porterà ad avere molte piattaforme a cui non riuscirai a dedicare il tempo necessario e quindi ti troverai ad avere il risultato contrario rispetto a quello desiderato.

Ogni social network ha le sue caratteristiche, e un obiettivo in base alle tue esigenze. Quindi cerca di trovare i social network che fanno al caso tuo e focalizzati su quelli, con contenuti originali e di qualità, senza esagerare.

Questo perché altrimenti riempirai solo la bacheca di tutte le persone che ti seguono, che dopo un po’ non troveranno nei tuoi contenuti nessun valore.

Ora la domanda che gira per la tua mente sarà sicuramente, ma quali contenuti posso pubblicare?

cosa-pubblicare-sui-socialUna vera risposta a questa domanda non c’è, anche perché dipende molto da quale social network decidi di utilizzare, ma alcune idee che possono esserti utile sono ad esempio di mostrare il tuo staff o i tuoi collaboratori, oppure di mostrare quello che succede nel dietro le quinte della tua attività, notizie o novità del settore in cui operi e molto altro…

Queste sono solo alcune idee che puoi accompagnare alla pubblicazione di post con i tuoi prodotti o le tue offerte, ma ricorda ancora che un social network ha come obiettivo quello di portare traffico sul tuo sito web e per farlo in modo ottimale devi cercare di seguire una linea guida senza realizzare tutto un mix di tipologie di contenuti.

Ora che sai abbastanza sui due pilastri principali, puoi iniziare a pensare e quindi a realizzare la tua presenza online, ma aspetta un attimo…

 

Pensavi fosse finito qui vero l’articolo?

Invece no… Voglio lasciarti un piccolo regalo che potrà esserti utile nella tua presenza online…

Andiamo a scoprire questo regalo…

 

advertisingIl regalo che voglio farti si chiama advertising, cioè promuovere la propria attività.

Tramite i motori di ricerca, come ad esempio Google, oppure con i social network è possibile promuovere ad un costo molto ridotto la propria impresa.

Per pubblicizzare in maniera ottimale e quindi raggiungere il massimo potenziale, bisogna rivolgersi al proprio target di riferimento, cioè a tutte quelle persone che potrebbero essere in linea con l’acquisto dei tuoi prodotti o servizi.

Ma come farlo? 

Per spiegartelo bene ti porto un esempio, che mi sembra il modo migliore…

Se possiedi, per esempio, un negozio di vestiti per giovani donne a Venezia, il tuo target ideale potrebbero essere tutte gli utenti di bologna e dintorni, di sesso femminile e di un’età compresa tra i 20 e i 45 anni. Questo perché sono le persone che potrebbero essere più interessate ad acquistare nel tuo negozio.

Quindi in parole povere devi creare un profilo di un tuo cliente ideale e rivolgere la pubblicità agli utenti in linea con le caratteristiche che hai trovato, in modo da minimizzare i costi e massimizzare i risultati.

Gli strumenti principali ora li conosci, ora resta a te prendere in mano le redini per immergerti nel mondo digitale e raggiungere grandi risultati.

 

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni non esitare a contattarci che, tramite una consulenza del tutto gratuita, analizzeremo assieme la tua situazione e cercheremo di realizzare quello che fa per te.

Un caro saluto,

Andrea, l’artigiano del web