Ciao, come va?

Tutte le persone, soprattutto imprenditori e liberi professionisti, con tutto il carico di lavoro mentale che subiscono durante una giornata lavorativa sono sempre stressate.

Anche tu immagino che sarai carico di stress vero?

Immagino di sì… Posso dirtelo per esperienza personale… portare avanti un’azienda senza stress è praticamente impossibile.

E tutti noi siamo alla continua ricerca di modi per cercare di rilassarci.

Che sia attraverso la meditazione, le passeggiate oppure attraverso le nostre passioni con cui riusciamo a staccare un attimo la mente dalla nostra routine quotidiana.

Ma in questa vita frenetica, come saprai benissimo anche tu, ogni tanto non si trova il tempo materiale per poter trovare il tempo per dedicarsi completamente a sé stessi.

Per questo esistono delle soluzioni hi-tech che possono aiutarti nei vari ambiti della gestione del tuo stress, prima che diventi qualcosa che porti a non vivere bene la tua vita.

 

touchpointsIl primo dispositivo di cui voglio parlarti si chiama touchpoints, che promette di far sparire lo stress in 30 secondi.

Ma cosa sono?

Sono due dispositivi, che possono essere tenuti nelle tasche dei jeans oppure messi come braccialetti ai polsi che attraverso l’emissione di particolari vibrazioni e segnali che sono in grado di modificare le risposte del cervello allo stress.

Secondo le due ideatrici, la neuropsicologa Amy Serin e Vicki Maio, questo strumento è particolarmente efficace per combattere stress, ansia, insonnia e migliorare le performance.

Al momento questa soluzione innovativa per calmare la mente costa meno di 200 euro.

 

gravity blanketIl secondo dispositivo di cui voglio parlarti di chiama Gravity Blanket ed è utile per tutte le persone che soffrono di insonnia dovuta allo stress.

Gravity è una coperta definita terapeutica, che tramite il materiale impiegato e il suo peso distribuito su tutto il corpo, calma l’ansia, riduce lo stress e aiuta a dormire anche i più insonni.

La speciale coperta creata da John Fiorentino pesa circa il 10% del peso corporeo e riesce a rilassare il sistema nervoso, simulando un abbraccio, aumentando la serotonina e la melatonina, riducendo invece i livelli di cortisolo. In questo modo, chi la usa può sentirsi di buon umore e può prendere sonno più facilmente.

Al momento questa soluzione innovativa per dormire meglio costa meno di 250 euro.

 

museIl terzo e ultimo dispositivo, di cui voglio parlarti è Muse che secondo i produttori leggendo le onde celebrali è in grado di ridurre lo stress, oppure se stai meditando tramite degli effetti sonori riesce a darti dei suoni diversi in base al tuo livello di concentrazione.

Muse, in parole molto semplici, è una “fascia da testa”, un cerchietto che, posto sul cranio, avrebbe la facoltà di leggere le onde cerebrali, riducendo lo stress e aumentando le capacità di concentrazione.

La fascia dispone di 7 sensori per l’elettroencefalografia, cinque nella parte anteriore e due per le orecchie, che vengono utilizzati per rilevare e misurare l’attività cerebrale. Muse quindi trasmette i dati al tuo smartphone tramite Bluetooth, e crea esercizi progettati per aiutare la mente e migliorare la concentrazione.

Al momento questa soluzione innovativa per calmare la mente e migliorare la concentrazione costa meno di 250 euro.

 

Ecco arrivati in fondo a questo articolo hi-tech in cui ti presento tre dispositivi che possono aiutarti a ridurre lo stress anche se hai poco tempo a disposizione.

Comunque il consiglio che posso darti, al di fuori di queste soluzioni hi-tech, è quello di riuscire a ritagliare una parte della tua giornata a te stesso. Vedrai come cambierà la tua vita con meno stress.

 

Se conosci altri dispositivi tecnologici per ridurre lo stress condividili con noi.

Ti aspetto nei commenti…

Un abbraccio – Andrea