Ciao, come va?

Sempre più aziende in Italia utilizzano i social network per comunicare con i propri clienti e fan, con l’obiettivo di avere una maggiore interazione sui post che si vanno a condividere.

Avere molte interazioni e condivisioni su quello che andiamo a condividere è molto facile nel momento in cui la tua pagina viene seguita da molti amici e true fan.

 

Cosa sono i true fan?

I true fan sono le persone che sono fidelizzate al tuo brand e che sono interessate ad ogni immagine, post o video che vai a pubblicare.

Quindi su tutte le persone che seguono la tua pagina è meglio avere pochi true fan, che interagiranno sempre con te, che molti amici che non sono interessati al materiale che vai a condividere.

Ma penso che se stai leggendo questo post, anche tu come molte aziende in Italia, sei in quella fascia di aziende che hanno alcuni veri true fan e molti amici che hanno messo like alla tua pagina e che devi cercare di convincere ad interagire con i tuoi post.

facebook-reactions

Ma come si fa ad aumentare le interazioni con i tuoi post?

Immagino che la tua curiosità sia già alle stelle… Trovare già pronto il metodo giusto solamente da applicare… Ma come con tutto il mondo digitale non c’è la bacchetta magica che basta agitare oppure un metodo che vale per tutte le pagine e tutti i settori.

Esiste però qualche piccolo trucchetto che si può applicare ad ogni post che vai a condividere sulla tua pagina Facebook.

 

Il primo “trucchetto” è quello di scegliere il tema giusto del quale vuoi parlare all’interno del tuo post.

Gli argomenti possono essere i più svariati: dal vantaggio di un tuo prodotto, ad un argomento di settore, e molto altro.

La cosa importante è che la persona che legge deve rispecchiarsi e deve avere una reazione immediata a quello che sta leggendo o vedendo.

Attenzione però che la reazione deve essere del tutto positiva. Quindi devi puntare sui like, sui cuori e sulle faccine stupite; evitando quindi la faccina triste o quella arrabbiata.

 

ragazza-impressionata-che-tiene-un-telefono-cellulare-al-suo-petto-125935590Il secondo “trucchetto” è trovare un titolo e un’immagine accattivante che spinga la persona a proseguire la lettura del post, evitando così che scrolli velocemente nella sua pagina Home.

Trovare un’immagine che rispecchia sempre il titolo del tuo post non sarà affatto facile, ma potrai tranquillamente generarla inserendo in una semplice immagine scritte o altri elementi che portino il lettore ad avere una reazione immediata e quindi a focalizzarsi su quello che poi tu andrai a scrivere nel post.

Arrivati a questo punto avrai già una buna basse per il tuo post, ma mi raccomando poi il contenuto che vai a pubblicare deve interessare molto la persona, altrimenti le due basi che avrai realizzato fino adesso saranno del tutto inutili.

Ci vorrà del tempo per trovare il contenuto corretto da inserire nel post, per questo ti consiglio di pensare ancora prima di iniziare ad una strategia da utilizzare e a programmarti un calendario editoriale che ti aiuti in questa realizzazione.

 

Ad esempio un post per San Valentino non potrai condividerlo in estate perché sarà del tutto inutile. Quindi prenditi del tempo per pensare a quali post realizzare nel periodo più adatto.

Immagino che non te ne sarai accorto ma nelle due righe precedenti ti ho appena svelato il terzo “trucchetto” per aumentare l’interazione con i tuoi post.

calendario editorialeDevi scegliere il momento giusto per condividerlo! Ma non solo…

Devi trovare anche l’orario giusto per condividerlo in quella specifica giornata.

Per l’orario non c’è una regola ferrea da seguire, in molti ti diranno di utilizzare le tre fasce dove c’è più interazione, cioè prima mattina, dopo pranzo e dopo cena.

Per alcuni profili o per alcuni settori questi orari possono funzionare, ma non per tutti, quindi ti consiglio di andare a guardare le tue statistiche e in base a quelle scegliere la giornata e l’orario giusto per la condivisione.

 

Ecco adesso hai costruito il tuo bellissimo post che potrà avere molte interazioni… ma fermati un attimo… non chiudere subito questo articolo perché c’è un’altra cosa di cui devi tenere conto.

Ed è l’ultimo “trucchetto” che voglio condividere con te.

persona che scriveSto parlando delle interazioni che avrai subito dopo la pubblicazione. Quando la tua applicazione ti segnalerà dei commenti cerca di rispondere in modo tempestivo.

Questo per due motivi: in primo luogo mostrerai alla persona di tenere molto alla sua opinione e in secondo luogo commentare subito potrà generare nuovi commenti o reazioni al tuo post.

 

Ora si che siamo arrivati alla fine, e per riprendere in mano tutto quello che hai letto e riassumertelo in alcune semplici righe ti regalo la scaletta con la quale potrai realizzare i tuoi post.

  1. Trova l’obiettivo che vuoi raggiungere con il social network che hai scelto
  2. Pensa alla strategia da utilizzare in base al target di persone che ti seguono
  3. Realizza un calendario editoriale in base al tema di cui vuoi parlare
  4. Pensa hai vari titoli da utilizzare nei post
  5. Trova o realizza le immagini da utilizzare
  6. Scrivi il tuo super contenuto

 

Spero che questo articolo ti sia stato utile. Se hai altri suggerimenti e vuoi condividerli con noi ti aspetto nei commenti.

Un Abbraccio – Andrea