Hai mai pensato su che pagina del tuo sito web far atterrare i tuoi visitatori provenienti dai tuoi social network o dalle ricerche?

La soluzione ottimale non è farli atterrare sul tuo blog o sulla tua homepage, ma è fare arrivare i tuoi potenziali clienti sulla tua landing page.

Ma cos’è una landing page?

Una landing page è una pagina realizzata appositamente con l’obiettivo di convertire i visitatori in contatti o clienti.

Come potrai capire dalla frase precedente esistono due tipi di landing page, una dove il visitatore si troverà a compilare un modulo di contatto per avere ulteriori informazioni o per rimanere aggiornato sulle tue novità, oppure una pagina dove l’utente si trova ad acquistare direttamente il tuo prodotto o servizio.

La pagina dove un utente compila un modulo viene denominata squeeze page mentre la pagina dove un utente va a comprare un tuo prodotto o servizio viene denominata sales page.

 

Andiamo a vedere quali sono le differenze tra le due tipologie?

La squeeze page, consiste in una pagina dove tutti gli elementi vengono studiati per indurre l’utente a lasciare i suoi dati di contatto attraverso la compilazione di un modulo. Il modulo deve essere chiaro e semplice da compilare, e in una posizione ben visibile cioè l’utente non deve scorrere l’intera pagina prima di trovarlo.

Questo tipo di pagina è molto utile per trasformare visitatori in contatti, in modo che in futuro potrai portarli alla vendita attraverso delle e-mail di vendita.

L’altra tipologia di pagina, cioè la sales page, hanno l’obiettivo di vendere i tuoi prodotti o servizi, quindi conterranno un’immagine o una foto, una descrizione e la call to action per acquistare.

 

Ma come scegliere quale delle due tipologie utilizzare?

Per scegliere tra squeeze page e sales page ci sono due cose che dovresti tenere in considerazione, la prima è sicuramente l’obiettivo che ti sei posto nella realizzazione, e l’altro è la tipologia di prodotto o servizio che vendi.

Con prodotti “economici” se la tua intenzione è quella di vendere online scegliere una pagina di vendita è molto adatta a te, mentre se i tuoi prodotti sono “molto costosi” difficilmente una persona sarà subito interessata all’acquisto ma vorrà sicuramente avere maggiori informazioni da te sul prodotto.

Come far arrivare le persone su questo tipo di pagina?

Esistono vari metodi per far atterrare le persone sulla tua landing page, ad esempio puoi sfruttare campagne a pagamento si attraverso i motori di ricerca si attraverso i social network, dove oltre al titolo e alla descrizione della tua campagna puoi inserire il link che ti collega direttamente alla tua pagina di vendita o di contatto.

Un altro modo in cui puoi far arrivare traffico sulle landing page è quello portato dai risultati organici dei motori di ricerca, in questo caso il modo migliore per comparire nelle prime posizioni e quindi avere maggiori possibilità di essere visti, è quello di migliorare l’ottimizzazione per i motori di ricerca e inserire sempre il collegamento alla tua pagina.

Infine puoi portare traffico sulle landing page attraverso altre pagine del tuo sito web, ad esempio una pagina di guide o un blog possono essere strutturate con dei pulsanti per portare le persone a compilare un tuo modulo o ad acquistare un tuo servizio o prodotto.

 

Ma alla fine di tutto immagino ti interessi come è composta questa landing page…

A differenza delle altre pagine del tuo sito, una squeeze o sales page non ha il menù perché una volta entrato in questa pagina il tuo potenziale cliente non dovrebbe più riuscire a tornare indietro.

Al suo interno vengono inseriti immagini o video che accompagnano il testo di descrizione del vostro prodotto o servizio, sempre in evidenza c’è la presenza di moduli o call to action che devono essere molto chiari per il vostro potenziale cliente.

Infine se pensate che facciano al caso tuo, possono venire inserite delle testimonianze di vostri clienti che hanno già utilizzato il vostro prodotto o servizio, questo aiuterà anche le persone interessate al tuo prodotto o servizio a rendersi conto della qualità di esso.

 

Questi è solo una breve spiegazione di cos’è una landing page. Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni oppure a realizzarne una non esitare a contattarci che tramite una consulenza del tutto gratuita analizzeremo assieme la tua situazione e cercheremo di realizzare quello che fa per te.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli iscriviti alla nostra pagina Facebook.

Oltre a questo articolo, ti metto a disposizione gratuita il pdf del nostro articolo più letto sui pro e contro dei social network: scaricalo ora.