Hai realizzato un sito web ma non ti porta nuovi clienti?

Capita spesso che se non ti affidi a persone specializzate, o ti affidi ad alcuni siti web che ti propongono il sito web per pochi spiccioli, che il risultato sia deludente anche se graficamente può essere bellissimo e professionale.

Questo accade per un semplice motivo: “il sito web non viene visto come un investimento ma come una spesa”.

Niente di più sbagliato….

Il tuo sito web è un investimento perché se realizzato in maniera professionale, assieme ad altri strumenti come i social network, può portarti un gran numero di persone interessate al tuo prodotto o servizio.

Ti ritrovi in questa cerchia del sito web che non funziona?

Oppure sei interessato a realizzare un sito web per la tua attività?

Ti voglio dare alcuni consigli per il tuo sito web, così anche se vuoi partire da zero avrai già alcune idee chiare in testa quando andrai a chiedere di realizzartelo.

 

Inizia tutto da qui: poniti un obiettivo e cerca di capire qual è la strada più efficace per raggiungerlo.

Ovviamente l’obiettivo quando si crea un sito web è quello di acquisire nuovi clienti, quindi bisogna cercare di indirizzare l’utente attraverso il tuo sito fino alla pagina di contatto per richiederti un preventivo o un contatto informativo.

 

Il secondo consiglio, che ti aiuta a realizzare quello precedente, è quello di far capire subito ad una persona che il tuo sito è il posto giusto e che troverà esattamente quello a cui è interessato.

Se questo non si realizza, l’utente non diventerà un tuo potenziale cliente ma se ne andrà entro pochi secondi dal tuo sito.

Per far sì che questo si realizzi invece bastano piccoli dettagli, ma che hanno un potenziale altissimo: ad esempio un titolo dove spieghi di cosa ti occupi e una descrizione di poche righe dei tuoi servizi nella sezione iniziale senza che la gente debba scorrere, puoi aiutarti inoltre con immagini.

Solo con questi piccoli accorgimenti sei già a metà dell’opera per aumentare i tuoi clienti.

 

Il terzo consiglio che posso darti è quello di capire immediatamente qual è il linguaggio che devi utilizzare all’interno del tuo sito web, questo aiuterà ad entrare in empatia con loro e a fare in modo che capiscano quello che scrivi.

Quindi devi decidere ad esempio se utilizzare un linguaggio formale o amichevole, tecnico o alla portata di tutti. Puoi anche realizzare magari un linguaggio alla portata di tutti con dei dettagli tecnici su un prodotto specifico.

Tutto questo devi capirlo, o se ti affidi ad una agenzia web ti aiuteranno loro, ancora prima della realizzazione in base al target di persone a cui vuoi fare riferimento.

 

Un altro consiglio è quello di curare l’impatto grafico che una persona ha quando raggiunge il tuo sito web.

Questo significa innanzitutto scegliere un paio di colori non di più e collegati al tuo marchio, questo perché tutte le piattaforme che usi devono essere collegate tra di loro. Questo vale anche per la scrittura, devi scegliere uno stile per i titoli e uno stile per i testi.

Inoltre come già detto in precedenza utilizza immagini di qualità.

Questo aiuta la persona che visita il tuo sito ad avere subito chiaro chi sei, la farà sentire tranquilla nella navigazione e penserà che il tuo sito sia di qualità. Altrimenti se una persona trova l’esatto opposto si troverà in difficoltà già al primo impatto.

 

Interessante fino ad ora vero?

Siamo arrivati quasi in fondo, il penultimo consiglio è quello di avere un sito web che sia ottimizzato per tutti i dispositivi cioè che oltre ad essere consultabile mantenga la sua efficacia.

Se questo non è stato progettato potresti perdere la metà dei tuoi potenziali clienti, in quanto molto spesso le persone utilizzano dispositivi mobili piuttosto che PC.

 

L’ultimo consiglio è quello di inserire in ogni pagina una call to action, cioè un invito all’azione.

Questo perché la gente è pigra e se deve andare in giro per il sito a cercarsi il bottone dei contatti rischi che abbandoni il tuo sito e ne cerchi un altro. Esempi di call to action sono richiedi un preventivo, o richiesta informazioni e molti altri.

Per concludere questo articolo il consiglio che io reputo più importante: “Non cercare il fai da te, oppure le cose a basso costo perché non saranno un investimento ma una vera e propria spesa, contatta la web agency e vedrai che sarà un cammino solamente in salita. Ogni strumento ha la il suo obiettivo e insieme a te lo scopriremo e lo faremo crescere ”

Se ti è piaciuto questo articolo o vuoi più informazioni non esitare a contattarci per un preventivo o una consulenza gratuita.