Internet è la rivoluzione sociale più importante degli ultimi tempi, e anche i cambiamenti apportati dai social network sono innegabili: hanno cambiato le nostre vite, il modo di rapportarci con noi stessi e con gli altri, il nostro modo di pensare vista la quantità di tempo che passiamo on line con telefoni, pc, tablet.

Ciò che differenzia la comunicazione nei social media da quella tipica dei mezzi di comunicazione di massa tradizionali (televisione, radio, ecc.) è il fatto che i social media permettono una comunicazione interattiva, danno la possibilità di partecipare alla conversazione e non essere semplici ascoltatori passivi. Le persone non si limitano ad entrare nelle comunità online, ma vi partecipano apportando un loro contributo.

Tutti i canali social media si fondano su reti di relazioni, basate sulla capacità e volontà delle persone di interagire liberamente con le altre persone. I social network offrono forme di comunicazione sincrone che si sviluppano in tempo reale, come i messaggi istantanei, oppure forme di comunicazione asincrone che richiedono tempo, tipiche ad esempio dei forum, dove le discussioni si sviluppano su archi temporali molto lunghi.

Nel mondo del e-commerce si parla anche di social shopping cioè l’atto di cercare informazioni online durante il processo di acquisto. Esso rappresenta la risposta digitale al bisogno umano, dei consumatori, di fare acquisti insieme ad altre persone, ma con il valore aggiunto delle tecnologie online: si possono avere pareri da migliaia di persone e non solo dalla propria rete fisica di conoscenze. L’utilizzo di internet è estremamente importante non solo nella fase finale, ma impregna tutto il processo di acquisto e soprattutto quella che è la fase della “valutazione delle alternative”. Pensiamo a quante ricerche facciamo prima di decidere quale sia il prodotto migliore per la soddisfazione del nostro bisogno. Tutte le recensioni che troviamo online contribuiscono a valutare la possibilità d’acquisto.

Le tecnologie digitali facilitano la ricerca di informazioni: è sufficiente digitare una parola di nostro interesse su Google e selezionare la fonte che più ci sembra adeguata, ma allo stesso tempo danno la possibilità di visualizzarle anche senza una ricerca ad hoc. La capacità dei social media di generare contenuti in tempo reale e l’utilizzo massivo di smartphone e tablet, permette alle persone di essere sempre aggiornate in qualunque luogo ci trovino.