Ciao, come stai?

Immagino che sei arrivato su questo articolo per la curiosità che ti ha dato il titolo o per la curiosità di scoprire cosa sono i clickbait.

Ma quante volte ti è capitato di cliccare su un titolo, soprattutto sui social network, e poi scoprire che al suo interno il contenuto non era quello che speravi? o trovare pagine di vendita?

Immagino che almeno un paio di volte ti sia capitato… soprattutto se il titolo e l’argomento sono di tuo interesse. Questo perché il tuo cervello è portato a portare fiducia alle notizie he vengono condivise molto sui social network.

Quello che ti ho appena descritto, cioè usare titoli ingannevoli, nel mondo del web è viene descritto come utilizzo di tecniche di clickbait.

Sembra un nome complicato ma come hai potuto vedere dalla domanda e dalla spiegazione che ti dato prima è davvero molto semplice da definire.

Se sei entrato in questo articolo però non credo che ti basti una piccola definizione messa li per spiegare cosa sono, ma vuoi approfondire di più l’argomento.

 

Prima di partire però ti pongo una domanda… Come guadagnano i social network?

Se sai già la risposta salta queste poche righe, altrimenti voglio farti sapere che i social network guadagnano con il tempo che passi sulla piattaforma. Infatti se noti i contenuti che ti vengono proposti, come ad esempio foto o video divertenti, sono argomenti che a te piacciono.

Dal tempo che tu passi sui social dipende il loro guadagno monetario attraverso i banner pubblicitari, che porta l’utente a tutte quelle pagine o siti web che guadagnano attraverso le visualizzazioni.

Adesso che hai compreso questa piccola parte riguardante il guadagno dei social network, andiamo a vedere un po’ più nel dettaglio come funzionano i clickbait, e perché sarebbe meglio evitare di usarli e invece puntare su altro.

 

clickbait fakeQuesta tecnica di marketing fa leva sulla curiosità delle persone, questo perché in base alle tue passioni o dei tuoi interessi vuoi sempre saperne di più e quindi sei alla continua ricerca di novità in uno specifico settore.

Questa curiosità, se sei una persona che vuole essere sempre aggiornata su tutto, ti porta a leggere continuamente nuovi articoli o notizie per incrementare le tue conoscenze.

Per fare leva su questa voglia di curiosità e conoscenza, vengono realizzati dei titoli super accattivanti come ad esempio “Nuovo acquisto importante in casa Juve” con un primo contenuto per stimolare l’utente a leggere accompagnato da immagini accattivanti.

Se sei un tifoso della Juventus questa notizia ti interesserà, aprirai il link e ti troverai davanti ad esempio ad una notizia falsissima con nomi di calciatori di vent’anni fa.

 

Ma leggendo il titolo di questo articolo e da quello che ho scritto fino adesso sembra che questa tecnica, visto che è molto utilizzata, sia la strada giusta per portare traffico sulla tua pagina.

Ma non è così… e sai perché?

Perché la fiducia che le persone avranno della tua pagina o del tuo sito calerà sempre di più.

La fiducia che i lettori hanno in te è la linfa vitale della tua pagina o sito! Quando avrai la loro fiducia, sappi per certo che continueranno a leggerti e visitarti perché nella loro mente sarà ancora presente il tuo articolo e sapranno che da te potranno trovare le informazioni che cercano.

 

Ma allora ti chiederai come devo fare?

Se sei una persona che legge spesso il mio blog avrai notato che ci sono alcune tecniche ricorrenti, che se non hai notato te le riassumo brevemente qua sotto.

persona che scriveInnanzitutto il titolo deve rispecchiare in modo chiaro quello che è l’argomento dell’articolo con un occhio alle parole chiave per i motori di ricerca, questo ti aiuterà sia a salire ad esempio su Google, sia a dare la risposta alla domanda che gli utenti si sono fatti leggendo il titolo.

Successivamente devi creare contenuti di valore, sia per poter condividere argomenti interessanti sui tuoi social ma soprattutto per condividere argomenti che siano interessanti per i tuoi utenti e per le persone che ti seguono.

I numeri sono uno strumento molto potente quando vai a creare un titolo, perché possono destare molta curiosità se utilizzati nel modo giusto. E possono aiutare il cliente anche nella lettura dell’articolo.

Ti porto un esempio di un mio titolo: “9 strategie di marketing per San Valentino”.

Come vedi il titolo è chiaro e semplice, può creare curiosità negli utenti che devono creare qualcosa per San Valentino, con l’utilizzo dei numeri sanno che all’interno ci sono 9 strategie e se per un giorno una persona si fermerà nella lettura saprà immediatamente da dove ripartire.

 

Eccoci alla fine…

Come hai visto che sbagliato creare dei titoli clickbait, molto meglio impegnarsi e dare all’utente contenuti interessanti.

Cerca di creare qualcosa di creativo e distinguiti dagli altri mi raccomando.

Fammi sapere tu da che parte stai…

Un abbraccio – Andrea